[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]


369. Porte (seriale, parallela, PS/2, USB, ecc.)

369.1 Erronea cancellazione device

Ho voluto creare un link simbolico da cua0 (e cua1) a ttyS0 (e ttyS1) ma ho cancella gli originali. Il problema è che ora X non mi parte più. Parte la schermata grigia ma il mouse non si muove e il gestore delle finestre non viene caricato.

Puoi ricrearti i dispositivi con:

# cd /dev
# mknod -m 600 ttyS0 c 4 64
# mknod -m 600 ttyS1 c 4 65

e poi ricrei il link del mouse (ammesso che il tuo 
mouse sia su ttyS0 (com1 per Dos):

# ln -sf /dev/ttyS0 /dev/mouse

D: Alessandro
R: Antonio Doldo

369.2 Sovrascitto /dev/dsp

Ho sovrascritto inavvertitamente il file /dev/dsp. Cosa devo fare?

Dai il comando:

# mknod -m 666 /dev/dsp c 14 3 

D: Eugenio M. Longo
R: Cosimo Vagarini

369.3 Cua(n) obsolete e ttyS(0)

Ho montato una Red Hat 5.2, dopodichè mi sono "divertito" ad aggiornare il kernel al 2.2.1. Ora il pc mi è diventato pretenzioso e mi dice che i dispositivi /dev/cuan sono obsolete e mi chiede di aggiornare per usare le /dev/ttySn. Volevo chiedere: è possibile ad esempio rimpiazzare il link /dev/mouse -> /dev/cua0 con /dev/mouse -> /dev/ttyS0 o l'operazione è più complicata?

Sì, certo, e non avrai più quei fastidiosi messaggi di warning.
Non è il pc ad essere pretenzioso, ma il kernel che 
ti avverte che presto le cuax saranno abbandonate.
Lo stesso dovrai fare con il link del modem, naturalmente.

369.4 Cuax > ttySx

Come si passa dai device cuaX ai ttySX? Dove posso documentarmi?

Si tratta solo di ridirezionare i devices cuax a ttySx, per esempio per
il mouse sarà:

# ln -sf /dev/ttyS0 /dev/mouse

369.5 Ricreare /dev/null

Come si ricrea il device /dev/null?

Con il comando:

mknod -m 666 /dev/null c 1 3

369.6 Ricreare /dev/lp*

Preso da un bel raptus di idiozia ho fatto: rm /dev/lp*, sicuro di poterli ricreare con il MAKEDEV... cosa che invece pare non si possa fare... avete qualche consiglio per ripristinare la situazione?

Per ricreare i dispositivi lp0, lp1 e lp2:

# cd /dev
# mknod -m 660 lp0 c 6 0
# mknod -m 660 lp1 c 6 1
# mknod -m 660 lp2 c 6 2
# chown root.daemon /dev/lp*

R: Antonio Doldo

369.7 Mancato rilevamento dell'IRQ della porta parallela nel kernel 2.2.x

Perché nel kernel 2.2.x non mi viene rilevato l'IRQ della porta parallela, ma solo l'indirizzo? Nel BIOS ho provato a impostare la parallela sia come EPP che come ECP che come EPP+ECP e il problema persiste. Nei kernel 2.0.36 e 2.0.37 l'IRQ viene rilevato perfettamente. Il fatto è che mi servirebbe l'IRQ per collegarmi in plip con l'altro computer, il messaggio di errore che mi da plip è:

parport0 has no IRQ 

e poi mi dice che non può registrare il device plip1.

La porta parallela dei compatibili e specialmente la sua gestione, 
sono da sempre rognosi, questo a causa di come sono fatte le parallele
nei pc.

Controlla con un kernel 2.0.x su quale IRQ e quale I/O ti viene impostata 
la porta, ed inseriscili nella configurazione del modulo parport_pc:

modprobe parport
modprobe parport_pc io=0x378, irq=7

D: Conver
R: Maurizio Tannoiser

369.8 Individuare IRQ e I/O

È possibile con gli strumenti base di Linux scoprire gli IRQ e gli indirizzi I/O di una periferica?

Prova con il comando:

cat /proc/interrupts
cat /proc/ioports

D: JavaKids
R: Roberto Kaitsas

---------------------------

LDR --- Copyright © 1999-2000 Gaetano Paolone --  bigpaul @ pluto.linux.it


[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]