[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]


358. Cdrom e masterizzatori

358.1 Cdrom esterno parallelo

Qualcuno sa dirmi come posso far vedere a Linux un cdrom esterno connesso via porta parallela?

Fai un link che fa puntare /dev/cdrom alla tty della parallela.

D: Massimo Olivieri
R: Michel ZioBudda Morelli

358.2 Configurazione masterizzatore ide pt. 1/3 (da leggersi unitamente alle altre due)

Come faccio a far riconoscere a Linux il mio masterizzatore ide?

Devi ricompilare il kernel con il supporto emulazione SCSI sui
cdrom i quali si configurano come SCSI reali.

nel processo di ricompilazione del kernel seleziona:

BLOCK DEVICE e alla voce
SCSI EMULATION SUPPORT
scegliere la 'Y'.

Selezionare SCSI SUPPORT e alla voce 
SCSI GENERIC SUPPORT
scegliere la 'Y'.

Salvare e compilare il kernel (se ovviamente gli altri parametri erano
rimasti invariati). I cdrom ide verranno riconosciuti automaticamente.
come periferiche SCSI e dovrai riconfigurare il file /etc/fstab di conseguenza.
Dovrà risultare qualcosa del tipo:

/dev/scd0 /cdrom iso9660 ro,noauto,user 0 0

R: Moreno Risorti

358.3 Configurazione masterizzatore ide pt. 2/3 (da leggersi unitamente alle altre due)

Quali sono, più o meno esattamente, le impostazioni necessarie al kernel per fargli credere che il masterizzatore ide sia una periferica SCSI?

Il kernel va ricompilato includendo:

SCSi support
SCSI generic support
SCSI CD-ROM support
SCSI emulation support
e disattivando il supporto per i CD-ROM IDE.
(riguardo quest'ultimo punto, leggere l'LDR intitolata:
Configurazione masterizzatore ide pt. 3/3)

quando hai fatto tutto, lancia "cdrecord -scanbus" in un terminale grafico per
verificare la tua situazione.

D: Daniele Pighin
R: Giansante Gabriele, Tiziano Fogliata

358.4 Configurazione masterizzatore ide pt. 3/3 (da leggersi unitamente alle altre due)

Ma se per far vedere il masterizzatore ide devo disattivare il supporto per i cdrom EIDE, come faccio a utilizzare il cdrom (ide)? Emulo pure quello attraverso lo SCSI?

Non eliminare il supporto per i cdrom ide (che sarebbe la voce
"include IDE/ATAPI CDROM support").

Aggiungi invece la seguente riga a "/etc/lilo.conf", nella sezione relativa al linux:

append="hdd=ide-scsi"

(o hdb, hdc, a seconda di dov'è il masterizzatore).

L'accesso in lettura al masterizzatore, avverrà comunque 
come se fosse uno SCSI.

D: Daniele Pighin
R: Giansante Gabriele, Tiziano Fogliata

358.5 Riconoscere un masterizzatore SCSI

Ho acquistato un masterizzatore SCSI, come faccio a farlo riconoscere?

Ricompila il Kernel attivando:

Enhanced IDE/MFM/RLL....(attivo)
IDE Atapi cd rom (disattivato)
SCSI HostAdaptor emulation  (attivo)
Loopback device (modulo)

SCSI support (attivo)
SCSI cd rom support (attivo/modulo)
Enable vendor specific (attivo)
Scsi generic support (attivo)

ISO 9660 cdrom filesystem (attivo)
Microsoft Joiley (attivo)

Compila il nuovo kernel e rinomina l'immagine (bzImage) ad esempio in 'scsi'.
Quando vuoi masterizzare in lilo scegli l'etichetta SCSI che punta alla nuova immagine.

R: Gianna F.

358.6 Nome del dispositivo del masterizzatore SCSI

Pare che il mio kernel abbia riconosciuto il mio masterizzatore SCSI ma ora come accedo? Quale è il nome del dispositivo? /dev/cosa?

Dovrebbe essere /dev/scdX (devi fare dei tentativi sostituendo X
con 0,1,2,3, ecc. durante il montaggio).

Es.:

inserire un cdrom nel masterizzatore,

creare la directory di mount:

 mkdir /mnt/masterizzatore (va fatto solo una volta)

montare il cdrom presente nel masterizzatore:

 mount -t iso9660 /dev/scd0 /mnt/masterizzatore

se vengono emessi segnali di errore provare con un altro numero.

Per provare a vedere il contenuto della directory principale del cdrom
nel masterizzatore:

ls -la /mnt/masterizzatore.

se la directory appare vuota, allora il CD non è stato montato.

D: Stefano Capobianco
R: Achille Guido

358.7 Nome device del masterizzatore ide

Pare che il mio kernel abbia riconosciuto il mio masterizzatore ide ma ora come accedo? Quale è il nome del dispositivo? /dev/cosa?

Dovrebbe essere /dev/hdL (dove L è una lettera: a,b,c,d, ecc.)
 
Dipende da dove è stato connesso, e segue la stessa regola dei dischi fissi:

prima catena ide: master=hda, slave=hdb;
seconda catena ide: master=hdc, slave=hdd.

Se non sai come è stato connesso, prova per tentativi, eliminando i dispositivi
cui corrispondono i dischi e il cdrom.

Es.:

inserire un cdrom nel masterizzatore,

creare la directory di mount:

 mkdir /mnt/masterizzatore (va fatto solo una volta)

montare il cdrom presente nel masterizzatore:

 mount -t iso9660 /dev/hdb /mnt/masterizzatore

se vengono emessi segnali di errore provare con un altra lettera.

Per provare a vedere il contenuto della directory principale del cdrom
nel masterizzatore:

ls -la /mnt/masterizzatore.

se la directory appare vuota, allora il CD non è stato montato.

---------------------------

LDR --- Copyright © 1999-2000 Gaetano Paolone --  bigpaul @ pluto.linux.it


[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]