[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]


323. Applicazioni fax

323.1 Installazione server fax su Linux e client Windows

Dovrei installare un server Linux in un'azienda con circa 20 stazioni Windows 95 e mi hanno richiesto la possibilità di inviare una grande quantità di fax (circa 100 al giorno).

Quindi vi chiedo:

1) Mi sapete consigliare un ottimo server fax per Linux?

2) Tramite Samba è possibile dichiarare una risorsa 'printer' che punti al server fax?

3) Possibiltà di rilasciare ricevuta su stampante o anche in casella postale del fax inviato.

Io uso HylaFAX e mi trovo benissimo.
Puoi usarlo tranquillamente da una rete, nella documentazione c'è
scritto come poterlo condividere per Windows.
È ottimo anche per la ricezione. Ti manda una e-mail ad un alias
(faxmaster) che puoi definire tu con gli utenti che sono abilitati a
ricevere i fax.
Usa un sistema client-server, quindi è ottimo per lavorare in rete.
Ogni giorno manda al faxmaster una e-mail con il riassunto dei fax
spediti e ricevuti nell'ultimo giorno, nell'ultima settimana e
nell'ultimo mese.
Lo trovi su http://www.hylafax.org/. Puoi trovare ottime interfacce
grafiche per usarlo.

D: Paolo Mastroianni
R: Luca Bertoncello

323.2 indirizzo macchina server fax (fax server hostname)

Configurando alcuni programmi di fax, tutti mi chiedono questo Fax Server Hostname. Qual è? Il programma che sto cercando di utilizzare è Hhylafax.

È il nome (indirizzo IP) della macchina sulla quale hai installato il server
(Hylafax).

A questo indirizzo trovi una guida per utilizzare Hylafax:
http://www.linuxworld.com/linuxworld/lw-1999-06/lw-06-hylafax.html

Per configurare il tuo modem con hylafax puoi usare il comando faxaddmodem;
ricorda che sotto Linux le porte com1 e 2 sono viste come ttyS0 e ttyS1.

Affinché il tuo sistema sia pronto a spedire e ricevere fax, usa il comando:
faxgetty [porta dove hai collegato il modem]

323.3 Messaggio di errore: no dialtone in invio fax con efax

Non riesco ad inviare fax. Mi restituisce l'errore: "NO DIALTONE"

Va cambiata la stringa di inizializzazione del modem;
Bisogna sostituire nel file ~/.efaxrc la riga:

INIT="-iZ -i&FE&D2S7=120 -i&C0"

con questa:

INIT="-iZ -i&FX3E&D2S7=120 -i&C0"

---------------------------

LDR --- Copyright © 1999-2000 Gaetano Paolone --  bigpaul @ pluto.linux.it


[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]