[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]


307. Installazione ed esecuzione programmi

307.1 Installazione di programmi

Come si installano i programmi forniti come tar.gz o tgz?

Dopo avere scompattato i pacchetti, conviene leggersi i file README ed 
INSTALL che troviamo nella directory dove sono stati scompattati i file
e che spiegano tutto quello che ti serve sapere in maniera molto semplice.

Generalmente i comandi che dovrai dare sono:

./configure     (Verifica se il tuo sistema ha tutto quello che serve per
                la compilazione del programma)
make            (Compila tutti i sorgenti)
make install    (Copia i file compilati nelle adeguate directory)
make clean      (Elimina eventuali file temporanei generati durante la
                compilazione)

Ripeto però che è sempre meglio leggere la documentazione, perché non sempre
il procedimento è così semplice.

Talvolta invece i pacchetti che scarichi sono già compilati, in quel caso non
devi far altro che copiarteli nella directory desiderata (o specificata nei
README) e chiamarli all'occorrenza.

R: Michele ('imagino')

307.2 Come evitare di mettere sempre ./ davanti il nome di un esecutivo

Quando lancio un programma è necessario fare precedere il nome del programma da ./? C'è il modo di evitarlo?

in .bash_profile della tua home directory aggiungi in fondo alla dichiarazione della
variabile PATH, un due punti seguito da punto (:.) .

D: Davide Salerno
R: Mauro Cicio

307.3 Come non far chiudere i programmi lanciati da terminale grafico alla chiusura del terminale stesso

Se lancio un programma da un terminale e poi chiudo il terminale stesso, anche il programma che ho lanciato si interrompe. C'è un modo di evitarlo?

Se nel terminale grafico utilizzate ctrl+D il terminale si chiude ma il processo sopravvive.
al ctrl+D equivale il comando:

exit

307.4 Come chiudere subito il terminale grafico dopo aver lanciato un'applicazione

Voglio solo l'applicazione, non mi interessa che il terminale sopravviva. Come posso lanciare l'applicazione senza che rimanga attivo il terminale?

Per avviare qualcosa da terminale grafico e subito chiudere lo stesso,
scrivi:

applicazione & exit

D: Andrea De Crescenzo
R: Gianluca

307.5 Impossibilità di lanciare applicazioni X da root - Red Hat 6.1

Da quando ho installato la Red Hat 6.1 non riesco più a lanciare programmi X come root da una finestra di terminale.

È tutta una questione di permessi.
Devi prima dire (da utente comune) che è possibile collegarsi a
quell'X-Server, poi da root (o anche da un'altro utente) devi
dire che DISPLAY punta a te.

In pratica:
- Entri come utente comune;
- Consenti la connessione al tuo server X (xhost localhost):
- Accedi come root (su - root);
- Dici ai tuoi programmi che il DISPLAY è quello dell'utente comune
  (export DISPLAY=localhost:0.0);
- Lanci i programmi.

D: Claudio Cicognani
R: Luca Bertoncello

307.6 Visualizzazione della reale posizione dei programmi

Come posso sapere dove risiede un programma che è eseguibile in ogni parte del file system grazie alla facoltà conferitagli dalla variabile PATH?

which nome-comando

307.7 Applicare patch ai programmi

Come applico una patch ad un programma?

Ti posizioni nella directory dove è stata installata la 
versione precedente e digito: 

patch < patchfile

Va fatta attenzione, però, perché se in questo modo vengono restituiti molti errori, 
probabilmente va usata l'opzione -p (dipende da come è stata creata la patch).

307.8 file .elf

Ho scaricato un file con estensione .elf.tar Il tar lo conosco ma ELF cos'è e come si installa?

.elf vuol semplicemente dire che il file eseguibile (già compilato) è in
formato elf (Executable Linkable Format). Linux usa librerie collegate 
dinamicamente, il che gli permette di avere eseguibili più piccoli e quindi
un minor consumo di memoria. Le librerie collegate dinamicamente (e quindi gli
eseguibili ad essi collegati) possono essere di diversi formati, ma quello
più usato al momento è l'elf, che ha ormai soppiantato il vecchio a.out.

R: Marcello Magnifico

307.9 Documentazione allegata ai pacchetti

Dopo avere scompattato un pacchetto, dove posso trovare eventuali informazioni?

Generalmente il programma viene commentato nel file 
README (caratteristiche, aggiornamenti della nuova versione, ecc.) 
e le modalità di installazione risiedono di solito nel file 
INSTALL. Tutti e due i file si trovano nella directory dove è 
stato scompattato il pacchetto.
Dopo l'installazione, è a volte possibile trovare nella directory
/usr/doc una directory (che generalmente ha lo stesso nome del
programma installato) che contiene il manuale del programma o comunque
documentazione varia.

---------------------------

LDR --- Copyright © 1999-2000 Gaetano Paolone --  bigpaul @ pluto.linux.it


[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]