[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]


288. Configurazione del sistema

288.1 Impostazione orologio di sistema

Come imposto l'orologio di sistema?

Con:

hwclock

(timeconfig in una distribuzione Red Hat)

288.2 Aggiornare l'orologio di sistema

Ci sono delle utility scaricabili da Internet per aggiornare l'orologio?

se "uccidi" xntpd e dai il comando:

ntpdate www.clock.org

ti trovi l'orologio di sistema aggiornato tramite un server "atomico".

R: Giorgio Zarrelli

288.3 Problemi impostazioni orologio

Se da root impartisco il comando:

date -s ora:minuti:secondi

me lo accetta e se faccio date mi dà l'orario che ho immesso io, il problema viene se riavvio, infatti se riavvio l'orario torna uguale a prima, qual è il perché di tutto questo?

Il kernel usa un orologio per conto suo, diverso da quello del BIOS.

man hwclock

D: Detonator
R: Michele Dalla Silvestra

288.4 Cambio automatico ora legale in Linux

Esiste un sistema per cambio automatico dell'ora legale su Linux?

Funziona automaticamente se hai impostato l'orario del CMOS a GMT.

D: Giuse 
R: Fabrizio Lippolis

288.5 Abilitazione 'numlock' all'avvio

Vorrei che all'inizio, quando parte il sistema, il tasto numlock sia abilitato. Che modifiche devo effettuare?

Se da BIOS non è possibile, nella Red Hat modifica 

/etc/rc.d/rc.sysinit

e inserisci queste linee:

for t in 1 2 3 4 5 6
do
    /usr/bin/setleds -D +num < /dev/tty$t > /dev/null
done

Nella Debian GNU/Linux crea in /etc/rc.boot uno script con le stesse
righe, e nella slackware mettile nel file rc.keymap 

D: Maurizio Crozzoli
R: Stefano Falsetto, Giulio Orsero

288.6 Cancellare /tmp?

Si può cancellare brutalmente il contenuto di /tmp?

Per evitare  interferenze con  eventuali programmi  che stanno
usando  proprio file  dislocati laggiù,  nel caso  che tu  non
sappia  se e  quali file  sono, può  essere una  buona pratica
farlo ad  ogni boot della  macchina: puoi inserire in  uno dei
file di  avvio   (di quelli  dedicati a operazioni  varie) una
riga del genere:

        cd /tmp; rm -rf *

Alcune distribuzioni lo fanno di regola.

Se invece sei certo che quanto  vuoi cancellare di /tmp in una
dato momento  non sia essenziale per  l'integrità del sistema,
allora cancellalo.

D: Andrea Biancalana
R: Andrea Brugiolo, Elisa Manara

288.7 Cancellare /tmp/* ad ogni riavvio

Come faccio per cancellare automaticamente ad ogni riavvio i file contenuti in /tmp?

Se lo vuoi fare per bene tenendo in considerazione
tutto (il fatto che uno ci possa aver montato un fs su /tmp ecc.)
fai così: (tratto da /etc/init.d/bootmisc.sh [Debian GNU/Linux 2.1])

( cd /tmp && \
  find . -xdev \
  ! -name . \
  ! \( -name lost+found -uid 0 \) \
  ! \( -name quota.user -uid 0 \) \
  ! \( -name quota.group -uid 0 \) \
  -depth -exec rm -rf -- {} \; )
rm -f /tmp/.X*-lock

altrimenti basta che cancelli tutto da /tmp

D: Alex
R: Cosimo Vagarini

288.8 Script per ridurre file di log

Mi sapete dire se esiste un analizzatore di file di log tale che possa cancellare tutti i messaggi di log più vecchi di una certa data? Eventualmente come si realizza uno script che lo faccia?

Ecco il comando:

find /var/log -name 'file*' -ctime numero -exec rm {}\;

D: Michele Dionisio
R: Maurizio Napolitano

288.9 Visualizzazione dello spazio su disco

Come vedo quanto spazio disponibile ho sul disco rigido?

Utilizza:

df

che ti dà la percentuale di occupazione di ciascun filesystem montato,
con i blocchi liberi. Con l'opzione -h ti dà lo spazio in Mb.

288.10 Scorciatoie per comandi molto lunghi

C'è un modo per non scrivere sempre un comando molto lungo?

Si crea un alias. Es.:

alias ls='ls -la --color'

basterà scrivere ls per avere un elenco dettagliato di 
tutti i file (anche quelli nascosti) e l'elenco sarà colorato.
Gli alias vanno inseriti in ~/.bash_profile se sono specifici di un utente,
o in /etc/profile se sono per tutto il sistema.

È da tenere presente anche la possibilità di completare il nome 
dei comandi e dei file con il tasto [Tab].

288.11 Sospensione (ibernazione) di Linux

Mi chiedevo se anche con Linux potevo fare arrestare il sistema con il metodo di ibernazione. Con Windows 98 e 2000 ci riesco benissimo ma su Linux non ho mai visto tale prospettiva di spegnimento.

Installa l'APM nel kernel e poi con:

apm --suspend 

mandi in sospensione la macchina.

D: Dario Chinellato
R: Gianluca

---------------------------

LDR --- Copyright © 1999-2000 Gaetano Paolone --  bigpaul @ pluto.linux.it


[inizio] [indice generale] [precedente] [successivo] [indice analitico] [contributi]